Bomarzo.net

Villa Demidoff

Villa Demidoff Villa Demidoff



Villa Demidoff al Pratolino

Parco Mediceo del Pratolino



Siamo a Vaglia ... a pochi chilometri da Firenze.

Qui, in località Pratolino, lungo la via Via Fiorentina al numero 276, si trova il Parco Mediceo del Pratolino o di Villa Demidoff.

Il Gigante dell'Appennino
Il Gigante dell'Appennino

Fu il Granduca di Toscana Francesco I de Medici a volere questa Villa nel 1568.

Siamo nel XVI secolo ... il secolo delle Ville Rinascimentali Italiane ...

Nel 1547 il Cardinale Alessandro Farnese prese possesso del Palazzo Farnese a Caprarola.

Nel 1549 il Cardinale Ippolito II d'Este sta abbellendo la Villa d'Este a Tivoli.

Nel 1560 il Principe Vinicio Orsini inizia a costruire il Parco dei Mostri di Bomarzo.

Nel 1568 il Cardinale Giovan Francesco Gambara inizia a ristrutturare Villa Lante a Bagnaia.

Cappella del Buontalenti
Cappella del Buontalenti

Non ci stupiamo che Francesco I, che probabilmente era stato ospite in qualche Villa Romana, abbia voluto anche per se una imponente Villa.

Francesco I dette l'incarico di progettare e realizzare la Villa all'architetto Bernardo Buontalenti.

In effetti il vero nome del Buontalenti era Bernardo Timante Buonacorsi ed IO, letto il cognome, potrei essere un suo lontano discendente.

Ma lasciamo perdere i gradi di parentela ed parliamo della storia della Villa e del suo parco.

La paggeria
la paggeria

Il Buontalenti progettò il parco seguendo i classici schemi dell'epoca ovvero realizzando i classici giochi d'acqua e riempiendolo di statue, anche gigantesche, e grotte artificiali.

Nel 1587 Francesco I morì e gli succedette il fratello Ferdinando I (ebbe la dispensa papale che da Cardinale lo riportò allo stato laicale) che continuò la collaborazione con il Buontalenti che praticamente diventò l'architetto di corte dei Medici.

la statua del cavallo
la statua del cavallo

Ferdinando I morì nel 1609 e gli succedettero prima il figlio Cosimo II e poi il nipote Ferdinando II dei Medici ... probabilemente l'ultimo vero Granduca di casa medici.

Contemporaneamente con la decandenza dei Medici si registra la decadenza della Villa e dell'annesso parco.

pisellino
Ophss!

Con l'arrivo dei Lorena le cose, se possibile, peggiorarono decidendo di trasferire molte statue al Giardino di Boboli a Firenze.

Ferdinando III di lorena nel 1818 incaricò l'architetto boemo Joseph Frietsch di demolire la Villa disegnata dal Buontalenti e di ristrutturare il parco come giardino all'Inglese.

Il Gigante dell'Appennino
Il Gigante dell'Appennino

Nel 1872 la Villa ed il parco vennero acquistati dal Principe Russo Paolo Demidoff.

Fu il Principe Demidoff che decise di trasformare la paggeria nella attuale Villa Demidoff ... come oggi la vediamo.

Monumento a Nicola Demidoff
Monumento a Nicola Demidoff

Cosa si può visitare

La Villa Demidoff NON è totalmente visitabile.

Sono visitabili, eventualmente a pagamento:

la nuova fattoria
la nuova fattoria

Accesso ai portatori di handycapp

La visita del Parco ed agli annessi non è agevole per i portatori di handycapp.

Tra l'altro si segnala che non è permesso l'accesso di mezzi a motore entro la Villa.

L'uso di eventuali mezzi a motere ad uso di disabili devono essere autorizzato prima del loro ingresso dalla Direzione del Parco.

Per ottenere l'autorizzazione dovete una mail al parcomediceodipratolino@cittametropolitana.fi.it.

Noi non risponderemo a nessuna mail ... in quanto dovete SEMPRE contattare la Direzione della Villa usando la mail parcomediceodipratolino@cittametropolitana.fi.it.



mappa del Parco Mediceo
Mappa del Parco Mediceo

ora inizia la visita dei giardini della Villa Demidoff al Pratolino

Noi siamo visitatori come tutti gli altri.

Arriviamo, paghiamo il biglietto per intero senza riduzioni di sorta, entriamo facendo la fila (quando c'è) e poi documentiamo ciò che vediamo.

E proprio per il fatto che non usufruiamo di nessuna agevolazione o di trattamenti di favore ci riteniamo liberi nel giudizio ... come Voi

Utlizzate quindi le nostre pagine sul Google+ per i vostri post o commenti ... belli o brutti che siano.

Devi andare in USA per lavoro o turismo? Allora avrai bisogno dell'Eletronic System of Travel Authorization (ESTA) per entrare negli USA.

Con i servizi offerti da www.esta-immigration.us/it la ottieni in solo 48 ore.

AugurandoTi una buona visita al Parco dei Mostri di Bomarzo ... Ti consigliamo di prenotare con Noi la Tua vacanza usando Booking.com

Qui di seguito alcune offerte last minute per i prossimi due giorni su alcune delle strutture presenti vicine al parco

Booking.com